Bitcoin ed Ethereum aumentano e le Altcoin si riprendono

Dopo il forte ribasso degli ultimi giorni, il prezzo di Bitcoin ha iniziato una ripresa e al momento della pubblicazione di questo articolo si attesta sopra i 33.000 USD, mentre intanto Ethereum sfiora i 2.000 USD.

Il prezzo di Bitcoin

Il Bitcoin nei giorni scorsi si è attestato introno a 28.800 USD prima che iniziasse un significativo aumento al di sopra del livello di 33.000 USD.

La scorsa settimana, il suo prezzo era di 40.500 USD e da allora, in una settimana, il prezzo è sceso di circa il 27%. Mai così basso dall’inizio di gennaio.

C’è da dire però che nel complesso, Bitcoin è diminuito di quasi il 21% in un mese, mentre in un anno è aumentato del 220%.

Il prezzo di Ethereum

Ovviamente, come spesso accade, anche il prezzo di Ethereum ha seguito un modello simile ed è schizzato verso il livello di 2.000 USD trascinando al rialzo anche le altre altcoin.

Di recente, c’è stato un forte movimento sia al ribasso che al rialzo, per le criptovalute.

Il prezzo di BNB, LTC, DOGE, e XRP

Binance Coin (BNB) ha raggiunto i 290 USD e potrebbe avvicinarsi 300 USD.

Litecoin (LTC) ha raggiunto 130 USD ma potrebbe viaggiare verso i 132 e 135 USD.

Dogecoin (DOGE) è sceso pesantemente al di sotto dei livelli di supporto di 0,20 USD e 0,18 USD ma adesso

sta recuperando al rialzo e il prezzo è vicino a 0,233 USD.

Il prezzo di XRP invece raggiunge i 0,634 USD.

Insomma come al solito il mercato delle criptovalute molto volatile e bisogna stare attenti quando si decide di investire su una o più criptovalute.

Investire in Criptovalute

Molti vogliono investire in criptovalute perché chi ha investito in criptovalute nel passato ha ottenuto rendimenti veramente stratosferici. Le criptovalute sono caratterizzate, come è noto, da una elevatissima volatilità. In pratica, i prezzi cambiano molto e cambiano velocemente.

5 cose da sapere per investire in criptovalute

Ci sono 5 cose da fare prima di investire in criptovalute e mettere mano ai propri soldi.

Premesso che non siamo promotori finanziari e non ci proponiamo come tali ma con questo umile articolo vorremmo raccontare in maniera semplice quali sono, a nostro avviso, gli step necessari per investire in questo difficile mondo delle crypto, indirizzando così chi abbia voglia di cimentarsi ad emulare questo modello evitando truffe, frodi e scam.

Il miglior consigliere ovviamente rimane sempre la propria coscienza ma informarsi e seguire alcuni consigli prima di decidere di investire in criptovalute è necessario:

1) Tenersi informati.

Leggere articoli, seguire blog, tutorial e persone competenti per approfondire l’ecosistema della blockchain è fondamentale, così come conoscere la storia della moneta per capire qual è il significato di valore e di scambio.

2) Coscienza.

Non investire più di quanto tu possa permetterti di perdere. Stabilisci una cifra che se dovessi perdere completamente oggi stesso non ti cambierebbe la vita. Iniziate gradualmente. Non fatevi prendere dallo sconforto di una perdita rapida o dall’entusiasmo di un profitto alto e veloce, bensì concentratevi sul capire quali sono le dinamiche che influenzano le quotazioni della criptovaluta su cui deciderete di negoziare.

Tutte le operazioni di trading comportano rischi. Rischiate solo il capitale che siete disposti a perdere. Questo è il ragionamento personale che bisogna tenere in mente.

3) Verifica.

Tiene sempre presente che un sito web deve essere totalmente sicuro. Assicurati quindi di investire sul sito ufficiale dell’exchange o del wallet che stai utilizzando/scaricando. Fai sempre doppia verifica sull’indirizzo url, che ti ricordo deve rispettare sempre il protocollo di sicurezza https e ssl, ma informati anche leggendo leggendo recensioni ed esperienze.

4) Investimento sicuro.

Quando avrai scelto un exchange sicuro per convertire i tuoi soldi in criptovalute fallo sempre senza rischiare investendo solo ciò che puoi permetterti di perdere.

Consigliamo sempre, se non avete mai fatto trading online con le criptovalute, di documentarsi adeguatamente.

5) Portafoglio crypto.

Ultimo step, tenere al sicuro le criptovalute in un portafoglio crypto. Una volta scambiati i tuoi euro in crypto potrai inviarle dall’exchange al tuo portafoglio (wallet) per custodirle in maniera sicura.

Il posto dove possono essere conservati i Bitcoin ma anche le altre criptomonete è detto Bitcoin Wallet (portafogli Bitcoin). Può essere costituito da un semplice foglio di carta (paper wallet), o da un’applicazione sul computer o cellulare, oppure da una chiavetta hardware. Per informazioni dettagliate su questo argomento, vai alla sezione: Wallet.

Ovviamente questo non è tutto ciò che c’è da sapere per entrare in questo straordinario mondo delle criptovalute ma sicuramente è una buona base di partenza per chi vuole muovere i primi passi ed investire sulle crypto.

Leggete, ponete domande ed abbiate mille dubbi. Insomma, siate curiosi e vedrete che entrerete in questo straordinario mondo con un entusiasmo.

Infine se hai deciso di investire in criptovalute ti consigliamo i migliori, a nostro avviso, exchange su cui poter investire in tutta sicurezza: Binance e Coinbase.

Photo credit | Miloslav Hamřík da Pixabay 


Come comprare Criptovalute?

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è binance-app.png
Binance: il leader mondiale nell’acquisto / vendita di bitcoin e criptovalute.

> Crea un account in pochi minuti <


Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è coinbase-app.png
Coinbase: il modo semplice e sicuro di acquistare, gestire e vendere la tua criptovaluta.

> Crea un account in pochi minuti <