Cos’è un wallet per criptovalute

Wallet per criptovalute

Un wallet per criptovalute è un portafoglio digitale sicuro utilizzato per memorizzare, inviare e ricevere valuta digitale come Bitcoin, Ethereum, ecc…

Esistono diversi tipi di portafogli “Wallet” che a loro volta hanno diversi livelli di sicurezza, ovviamente ognuno sceglie quello che preferisce in base alle proprie esigenze.

Le varie tipologie di wallet possono essere suddivise in gruppi: ewallet web, software, hardware e paper wallet. A seconda dei meccanismi di funzionamento, possono anche essere definiti come hot o cold wallet “hot” dall’inglese “caldo” indica un wallet ospitato su un dispositivo che trascorre la maggior parte del tempo connesso alla rete, ad esempio un wallet ospitato sul computer di casa con cui navighi su internet sarebbe un Hot Wallet.Cold” dall’inglese “freddo” invece indica un wallet ospitato su un dispositivo che per sua natura non può connettersi ad internet salvo eccezioni. Una chiave USB a meno che non sia connessa ad un computer a sua volta connesso ad internet è sempre offline.

Gran parte dei provider di crypto wallet è basata su software, cosa ne rende l’uso più pratico rispetto agli hardware wallet. Tuttavia, gli hardware wallet tendono ad essere l’opzione più sicura. I paper wallet, invece, consistono di uno “wallet” stampato su un pezzo di carta, ma il loro utilizzo è considerato ormai obsoleto e poco affidabile.

Ma cominciamo con ordine, la principale distinzione che dobbiamo fare è quella tra ewallet websoftware, hardware e paper.


eWallet Web

Il web è pieno di portafogli elettronici, (ewallet web) che consentono di conservare e trasferire BTC, ricevere ed inviare pagamenti o, ancora, avere traccia delle transazioni. I bitcoin wallet online presentano molti servizi aggiuntivi avanzati, come faucet ed exchange, e sono spesso multivaluta.

Ecco un elenco dei Wallet Web più affidabili:

Coinbase

E’ una piattaforma di scambio di valute digitali che permette di acquistare, vendere e depositare Bitcoin, Ethereum, Litecoin e altre altcoin. La registrazione è semplice ed eseguibile in pochi minuti. Sarà possibile comprare criptovaluta direttamente dal loro sito utilizzando la carta di credito o il conto corrente. Coinbase è sicuramente uno dei più famosi exchanges di criptovalute al mondo.

Come creare un account su Coinbase

Prima di tutto è importante sottolineare che aprire un conto con Coinbase è completamente gratuito. È possibile registrarsi gratuitamente e velocemente.

Basta andare nella home page di Coinbase e cliccare sul tasto registrati.

La procedura è molto semplice e veloce e si struttura in due fasi di autenticazione distinte ma collegate; la prima avviene tramite email mentre la seconda tramite conferma del numero di cellulare.

Coinbase segue l’utente in tutto il processo di registrazione.

Clicca qui per registrarti ora.


FaucetPay

FaucetPay è un microwallet che supporta Bitcoin e Altcoin.

La grafica semplice rende il sito web molto intuitivo, infatti in alto potete trovare il menu’ Dashboard – Earn – Multiply BTC – Exchange – Affiliate – API – Help e i vari sottomenu’ tra cui la Faucet List, in continuo aggiornamento, suddivisa per criptovalute. Al centro della pagina User Dashboard potete mantenere sotto controllo il dettaglio dei vostri claim che avete ricavato dai faucet.

FaucetPay si distingue per semplicita’ e affidabilita’.

Clicca qui per registrarti ora.


Wallet Software

In alternativa, per tenere i Bitcoin al sicuro, possiamo utilizzare dei wallet software da installare sul proprio pc o sul proprio smartphone, in questo caso è il tuo hard disk ad essere il custode della tua chiave privata e non un server on line come nel caso precedente. Lo svantaggio di questa tipologia di portafogli è il fatto di avere i risparmi sul tuo personal computer o smartphone che può essere rubato o soggetto ad attacchi informatici poiché si tratta di un dispositivo sempre connesso alla rete. In questo caso però la sicurezza di un ewallet software è nettamente superiore rispetto a quello web proprio perché essendo tu a possedere la chiave privata hai la possibilità di effettuarne dei backup tramite dei “SEEDS” (una serie di parole che devi custodire) e quindi essere in grado di recuperare tutti i tuoi bitcoin in caso di furto o smarrimento del dispositivo.

Alcuni dei Wallet Software più comuni:

EXODUS

ELECTRUM

JAXX BLOCKCHAIN WALLET

GREEN ADDRESS

BITCOIN CORE

BITGO


Wallet Hardware 

Ancora più sicuri sono gli ewallet hardware, cioè dei dispositivi crittografati sui quali conservare i tuoi bitcoin. In questo caso parliamo di ewallet off line, poiché si tratta essenzialmente di chiavette, simili ai token bancari, che non sono connesse alla rete e perciò il livello di sicurezza è molto alto. È anche possibile creare un backup, sempre tramite dei “SEED”, perciò nel caso in cui dovessi perdere o rompere il dispositivo ti basterà richiederne un altro ed inserire i tuoi SEED per recuperare i fondi. Alcuni di questi wallet, oltre a contenere Bitcoin, sono dotati di wallet anche per altre criptovalute (es. il Ladger Nano S può contenerne più di 1000 differenti). Per chi possiede discrete quantità di bitcoin si consiglia di dotarsi di questo tipo di ewallet per evitare di correre rischi.

Wallet Hardware più comuni:

LEDGER NANO S

LEDGER NANO X

TREZOR ONE


Paper Wallet

Un paper wallet non è nient’altro che un foglio di carta sul quale sono stampati l’indirizzo e le chiavi private del tuo portafogli. Per crearne uno basta collegarsi a https://www.bitaddress.org, generarlo e stamparlo su un normale foglio di carta, e infine custodirlo gelosamente. Ovviamente un paper wallet può essere usato solamente per ricevere e conservare bitcoin. Nel caso tu voglia fare anche delle operazioni in uscita è necessario utilizzare un software wallet, come BLOCKCHAIN.INFO, dove devi inserire la tua chiave privata e cosi puoi recuperare i tuoi fondi ed effettuare tutte le operazioni. Anche i paper wallet, come quelli hardware, hanno un ottimo livello di sicurezza anche se il loro utilizzo è considerato ormai obsoleto e poco affidabile.