Il crypto market crolla? Ecco tre criptovalute da acquistare subito

Dopo la recente notizia della bancarotta di FTX, il mercato delle criptovalute ha subito un vero proprio crollo e gli investitori sono spaventati da questo momento buio per le crypto, ma in realtà, anche se potrebbe sembrare un momento sbagliato per investire in criptovalute, per gli investitori a lungo termine questa è una opportunità unica per fare scorta di crypto con grandi potenzialità a prezzi stracciati.

Nonostante tutto, in mezzo a questo crollo del mercato, ci sono molti crypto sostenitori che continuano ad accumulare criptovalute senza alcuna esitazione.

Ovviamente, come sappiamo, persistono molte incertezze legate all’economia globale, alle tensioni geopolitiche e agli ostacoli normativi, tuttavia, il momento migliore per acquistare è quando i prezzi crollano.

Questi sono i tre migliori token in grado di fornire potenziali rendimenti quando arriverà il prossimo mercato rialzista.

Queste le tre criptovalute forse da acquistare senza esitazione:

  • Bitcoin (BTC): il dimezzamento di Bitcoin nel 2024 e la crescente adozione istituzionale sono potenziali catalizzatori al rialzo per la prima criptovaluta.
  • Ethereum (ETH): c’è molto sviluppo in serbo dopo il Merge di Ethereum e gli investitori pazienti potranno prendere beneficio.
  • Dogecoin (DOGE): il token meme potrebbe diventare parte del sistema di pagamento di Twitter.

Bitcoin (BTC)

Per qualsiasi crypto investitore il Bitcoin rappresenta una garanzia dato che la criptovaluta più conosciuta al mondo ha una storia alle spalle che nonostante gli alti e bassi si è sempre distinta nel mondo delle criptovalute.

Vale la pena notare che il prossimo dimezzamento di Bitcoin è previsto per la prima metà del 2024. Storicamente, la criptovaluta è cresciuta dopo gli eventi di dimezzamento e questo è un segnale chiave per gli investitori che cercano token stabili con un potenziale di rialzo a breve termine.

Altro segnale positivo che potrebbe aumentare il valore di Bitcoin è l’offerta limitata di Bitcoin, un fattore chiave a cui i rialzisti continuano a aggrapparsi.

Infine, c’è da notare anche l’adozione degli investitori al dettaglio di Bitcoin che è sempre in costante aumento.

Altro indicatore importante è l’adozione da parte delle principali aziende globali che hanno iniziato ad accettare Bitcoin come metodo di pagamento. Questi aspetti positivi fanno si che il Bitcoin sia una delle migliori crypto da acquistare e detenere a lungo termine.

Grafico in tempo reale del Bitcoin (BTC)

Ethereum (ETH)

Ovviamente in questo periodo di incertezza il senso giusto sarebbe quello di investire in grandi progetti piuttosto che in progetti speculativi.

Ethereum in quest’ultimo periodo ha fatto notizia per il suo passaggio alla Proof-of-stake (PoS) tramite il recente aggiornamento “The Merge”. Gli investitori si aspettavano un forte movimento al rialzo del prezzo dopo l’aggiornamento, tuttavia, Ethereum è rimasto sottotono, in sincronia con il mercato delle criptovalute.

E quindi forse proprio per questo, questa azione sui prezzi offre agli investitori una buona opportunità di accumulo per Ethereum.

Inoltre, l’aggiornamento di Shanghai della rete dovrebbe arrivare nel 2023 e sarà il primo importante aggiornamento dopo la fusione. Nel luglio 2022, Vitalik ha notato che lo sviluppo di Ethereum sarà completato al 55% dopo la fusione. Pertanto, ci sono aspetti positivi da attendersi nei prossimi trimestri.

L’unico rischio potrebbe essere che gli sviluppi relativi alla road map di Ethereum abbiano un ritardo. Tuttavia, secondo molti esperti, Ethereum sarebbe pronto per il prossimo grande rally.

Grafico in tempo reale del Ethereum (ETH)

Dogecoin (DOGE)

Come sappiamo se non fosse stato per Elon Musk, Dogecoin potrebbe essere ancora un token immerso nell’oscurità del vasto mondo delle criptovalute. Il CEO di Tesla, e da poco proprietario di Twitter, ha sostenuto il token meme come “la criptovaluta del popolo” e i tweet a favore di Dogecoin hanno innescato massicci rally in passato.

Con Elon Musk che ha preso il controllo di Twitter, Dogecoin è aumentato di circa il 50% nell’ultimo mese. Questo rally è chiaramente guidato dalla speculazione secondo cui Musk renderà Dogecoin una parte del sistema di pagamento di Twitter. C’è però da notare che, a otto centesimi, Dogecoin è ancora di oltre l’88% al di sotto del suo massimo storico.

Tuttavia, se Elon Musk continua a sostenere Dogecoin, sicuramente si vedrebbero sostenuti rendimenti nel prossimo rally.

Vale anche la pena notare che Dogecoin ha un forte sostegno da parte della comunità. Attualmente, la criptovaluta ha 4,4 milioni di detentori con i primi 50 detentori che detengono il 63,83% dell’offerta totale di DOGE. Dogecoin è quindi in buone mani e, anche con lo stato inflazionistico di questo token, l’offerta limitata potrebbe guidare i futuri rally.

Grafico in tempo reale del Dogecoin (DOGE)

Come investire su CFD di criptovalute

Per investire in criptovalute come Bitcoin, Ethereum, Dogecoin e altri… ci sono più possibilità, ma di certo, in questo momento, quella più semplice per chi sa lo fare, è attraverso il trading su CFD di criptovalute.

Tra i vantaggi del trading su criptovalute tramite i CFD è quello di poter investire 24 ore al giorno, anche durante il fine settimana. Inoltre con i CFD è possibile tradare sia al rialzo che al ribasso, avendo così la possibilità di guadagnare (o perdere) sia durante le fasi rialziste che in quelle ribassiste. Inoltre i CFD su criptovalute possono contare della leva finanziaria per gli investitori retail. Il trading di criptovalute attraverso i CFD quindi ha anche il vantaggio di poter usare una leva finanziaria al capitale, che può essere maggiore o minore a seconda che una persona sia un trader professionista o retail. Questo significa che il trader non ha bisogno di un capitale molto elevato per iniziare a fare trading, ma può farlo solo con una percentuale del valore totale della posizione.

Ma attenzione con la leva finanziaria ha il vantaggio di raddoppiare così i profitti ma ci si espone ad un rischio maggiore in caso che i prezzi vadano nella direzione opposta a quella scelta.

Quindi se non sai bene come fare trading CFD si consiglia di documentarsi adeguatamente e iniziare con un conto demo per fare pratica ed iniziare a fare trading di criptovalute.

Dove fare trading di criptovalute

Fondamentalmente ci sono due alternative, diverse tra loro:

  • Le piattaforme di trading
  • Gli exchange

Le piattaforme di trading

Le piattaforme di trading specializzate in CFD sono la scelta più conveniente per chi vuole investire in criptovalute partendo con piccoli capitali.

I CFD (contracts for difference) sono infatti strumenti finanziari derivati che permettono di comprare e vendere allo scoperto criptovalute, senza chiedere in cambio pesanti commissioni che influenzerebbero i risultati dell’investimento.

L’unico costo associato ai CFD è lo spread, il differenziale tra valore di acquisto e valore di vendita di un CFD in un determinato momento.

Vantaggi di fare trading di criptovalute in CFD:

  • Puoi operare con piattaforme regolamentate senza la necessità di conservare le crypto in un wallet.
  • Costi bassi rispetto all’investimento tradizionale.
  • Possibilità di investire sul breve termine senza bisogno di attendere aumenti di prezzo.

Gli exchange

Il metodo tradizionale per comprare e vendere valute digitali sono gli exchange di criptovalute.

Ovvero piattaforme che permettono di scambiare criptovalute con valuta FIAT o con altre criptovalute che vengono utilizzate come riferimento.

Gli exchange sono pensati per chi vuole acquistare effettivamente la valuta e conservarla nel proprio portafoglio digitale.

Per chi ha obiettivi speculativi, invece, i CFD rappresentano la scelta migliore in termini di convenienza, rapidità operativa e soprattutto di sicurezza dei fondi, grazie alle regolamentazioni rilasciate da enti come la CySec di cui broker come eToro è in possesso.

Le migliori piattaforme di trading criptovalute

Puoi imparare le basi del trading su criptovalute leggendo i vari articoli sul nostro sito web e se vuoi puoi scaricare GRATIS le nostre guide essenziali:

Scarica GRATIS | LE NOSTRE GUIDE ESSENZIALI

Foto di Alesia Kozik

Leggi anche :

I migliori libri sulle criptovalute

Le migliori piattaforme dove comprare vendere criptovalute

Disclaimer: Lo scopo di questo articolo è puramente informativo, educativo e/o di intrattenimento. La negoziazione e l’utilizzo di risorse finanziarie comporta sempre rischi significativi, inclusa la possibile perdita di tutte le risorse in portafoglio. Prima di effettuare qualunque operazione in questo ambito, assicurati di aver studiato e compreso a pieno quello che stai facendo e tutti i rischi connessi.

Seguici sui nostri canali social: 

Facebook | Twitter | Telegram | Instagram

Se sei nuovo e vuoi scoprire il mondo delle criptovalute, scarica GRATIS | LE NOSTRE GUIDE ESSENZIALI


Come comprare e vendere criptovalute in sicurezza?

Binance: il leader mondiale nell’acquisto / vendita di bitcoin e criptovalute.
Crea un account in pochi minuti

Coinbase: il modo semplice e sicuro di acquistare, gestire e vendere la tua criptovaluta.
Crea un account in pochi minuti e ricevi un bonus di $10 in Bitcoin

Crypto.com è sia un’app che un exchange. Iscriviti per registrare il conto sull’app e ottieni un bonus di 25$ con il codice referral drb6wjv625 Iscriviti a Crypto.com Exchange ed inizia a fare trading. www.crypto.com

eToro è una delle piattaforme più utilizzate e famose nel mondo delle criptovalute.