Come investire in Bitcoin e quali rischi si corrono

Il Bitcoin (BTC) è un asset digitale appare per la prima volta nel settore della finanza decentralizzata nel 2009. L’ideatore del Bitcoin (BTC) è conosciuto con lo pseudonimo di Satoshi Nakamoto, ma in realtà ancora oggi non si conosce chi è stato ad inventare la criptovaluta più nota al mondo, la più scambiata ed anche la numero uno per capitalizzazione di mercato.

Bitcoin (BTC) non è manipolabile da parte di banche centrali, governi e istituzioni finanziarie. E questo grazie alla blockchain che è una struttura dati condivisa, distribuita e decentralizzata. Con la conseguenza che non è manipolabile.

Tuttavia, anche se si può pagare in Bitcoin (BTC), la criptovaluta è maggiormente nota come sia come asset d’investimento alternativo che come strumento finanziario non regolamentato ad alta volatilità.

Come guadagnare con Bitcoin e quali rischi si corrono

Ovviamente chi investe in Bitcoin (BTC) ed in altre criptovalute dovrebbe essere sempre disposto a perdere anche tutto il capitale investito. Ma questo potrebbe succedere con tutti gli asset finanziari ad alto rischio, come le criptovalute.

Ma detto questo, la risposta è semplice in quanto. Il Bitcoin giornalmente ha un prezzo di mercato e quindi l’asset si può acquistare oppure vendere in qualsiasi momento, proprio perché il mercato delle criptovalute, non essendo regolamentato, non ha orari di chiusura. Quindi, per rendere l’idea, il trader può negoziare i Bitcoin (BTC) h 24 domenica e giorni festivi.

Quali sono i fattori che influenzano il prezzo del Bitcoin

Ecco alcuni dei principali:

Situazioni geopolitiche che influenzano le borse mondiali (come sta accadendo in questo periodo) in quel caso il prezzo subirà dei crolli.

Endorsement da parte di un influencer, vedi ad esempio Elon Musk o quelli che circolano su Youtube, Twitter, Instagram e altri social network. In quel caso, ovviamente, il prezzo tenderà a salire.

Ma anche il comportamento della massa dei trader che stabiliscono un sentiment di mercato optando per il buy o il sell. In quel caso, l’andamento può essere in crescita nel primo caso, riduzione nel secondo.

L’introduzione come sistema di pagamento da parte di una nota piattaforma o di un importante sito e-commerce o di una importante azienda. Anche qui, il prezzo tenderà a salire perché è un riconoscimento.

Oppure una legge fortemente limitativa da parte del governo di un paese che rappresenta uno dei principali mercati. Qui, ovviamente potrebbe registrarsi un calo.

Come investire in Bitcoin

Esistono vari modi per investire in Bitcoin ma come capita spesso, la scelta dipende dalle proprie esigenze. Il metodo “classico” prevede la creazione di un wallet (portafoglio online) e l’acquisto presso uno dei vari Bitcoin exchange sparsi su internet.

Un altro metodo è quello di scegliere i CFD attraverso una piattaforma di trading.

Un altro ancora vede l’utilizzo della propria carta di credito.

Dove comprare Bitcoin

Si possono comprare bitcoin:

  • presso gli exchange conservando la valuta sul proprio wallet
  • attraverso broker
  • attraverso CFD
  • con carta di credito presso bitcoin exchange

Ma vediamo tutti i procedimenti necessari per comprare i bitcoin, dalla creazione di un wallet all’acquisto tramite broker finanziario o su un exchange, all’uso di CFD o della carta di credito.

Come comprare Bitcoin sugli exchange

Per comprare bitcoin devi rivolgerti ad un exchange, luogo in cui venditori e compratori di bitcoin si incontrano virtualmente. Tra questi, i più utilizzati a livello internazionale sono CoinbaseBinance e Crypto.com. Attraverso questi exchange è possibile comprare anche altre criptovalute, come ad esempio Ethereum e tante altre.

Queste piattaforme, una volta che avrai fatto la transazione, verseranno sul tuo wallet i bitcoin acquistati nel giro di qualche ora.

Per comprare i bitcoin, una volta che abbiamo il wallet, possiamo seguire i seguenti passi:

  • comprare bitcoin convertendo la nostra valuta, l’Euro
  • trasferire i bitcoin acquistati sul nostro wallet
  • ottenere una carta di debito in bitcoin per effettuare le proprie spese.

La procedura di registrazione presso gli exchange è semplice da seguire, così come anche l’acquisto dei bitcoin.

I migliori exchange ma anche i più sicuri ed affidabili sono:

Come comprare Bitcoin attraverso un broker

Se vuoi acquistare bitcoin o altre criptovalute la prima cosa da fare è scegliere tra un broker e un exchange, ossia le migliori opzioni per chi inizia a investire in questo settore.

Qual è la differenza?

L’exchange di criptovalute è una piattaforma in cui acquirenti e venditori si incontrano per scambiare valute virtuali e spesso hanno commissioni relativamente basse.

I broker, invece, offrono piattaforme di trading online dove si può investire in diversi tipi di asset.

Entrambi: exchange e broker offrono le soluzioni migliori anche per i principianti.

Uno dei migliori broker ma anche più sicuro ed affidabile è:

Comprare/vendere Bitcoin con i CFD

Attraverso i CDF non si ottengono concretamente i bitcoin ma guadagna sui rialzi, tramite una posizione long, o sui ribassi, con una posizione short (o sell). Ottenere bitcoin attraverso i CFD permette anche di shortare a criptovaluta, uno strumento essenziale se pensi che il prezzo del bitcoin crollerà presto perché è in una bolla speculativa.

Leggi anche | Cosa sono i CFD e come fare trading

Avviso di rischio

Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio elevato di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Una percentuale di investitori tra 68 e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD. Dovresti assicurarti di aver compreso il funzionamento dei CFD e considerare se puoi permetterti di correre il rischio di perdere il tuo denaro.

Come comprare Bitcoin con carta di credito

Il modo più semplice e veloce per comprare i bitcoin è utilizzando una carta di credito o di debito, ad esempio sugli exchange CoinbaseBinance o Crypto.com. Puoi comprare Bitcoin attraverso bonifico SEPA, deposito, carta di credito.

Leggi anche | Come acquistare Bitcoin con carta di credito

Foto by Ivan Babydov

Disclaimer: Lo scopo di questo articolo è puramente informativo, educativo e/o di intrattenimento. La negoziazione e l’utilizzo di risorse finanziarie comporta sempre rischi significativi, inclusa la possibile perdita di tutte le risorse in portafoglio. Prima di effettuare qualunque operazione in questo ambito, assicurati di aver studiato e compreso a pieno quello che stai facendo e tutti i rischi connessi.

Seguici sui nostri canali social: 

Facebook | Twitter | Telegram | Instagram

Se sei nuovo e vuoi scoprire il mondo delle criptovalute, scarica GRATIS | LE NOSTRE GUIDE ESSENZIALI


Come comprare e vendere criptovalute in sicurezza?

Binance: il leader mondiale nell’acquisto / vendita di bitcoin e criptovalute.
Crea un account in pochi minuti

Coinbase: il modo semplice e sicuro di acquistare, gestire e vendere la tua criptovaluta.
Crea un account in pochi minuti e ricevi un bonus di $10 in Bitcoin

Crypto.com è sia un’app che un exchange. Iscriviti per registrare il conto sull’app e ottieni un bonus di 25$ con il codice referral drb6wjv625 Iscriviti a Crypto.com Exchange ed inizia a fare trading. www.crypto.com

eToro è una delle piattaforme più utilizzate e famose nel mondo delle criptovalute.