Come e dove comprare Uniswap

Fra la moltitudine di progetti e token innovativi che hanno conquistato il mercato, gli operatori e gli appassionati c’è Uniswap, una criptovaluta associata ad un progetto rivoluzionario, con notevoli differenze rispetto ad altri progetti legati a criptovalute di prima generazione.

Cos’è Uniswap (UNI)

Uniswap è un popolare protocollo di trading decentralizzato, noto per il suo ruolo nel facilitare il trading automatizzato di token di finanza decentralizzata (DeFi).

Uniswap, un esempio di market maker automatizzato (AMM), è stato lanciato a novembre 2018, ma quest’anno ha guadagnato una notevole popolarità grazie al fenomeno DeFi e al conseguente aumento del token trading.

Uniswap mira a mantenere il token trading automatizzato e completamente aperto a chiunque detenga token, migliorando l’efficienza del trading rispetto a quello degli scambi tradizionali.

Uniswap crea maggiore efficienza risolvendo i problemi di liquidità con soluzioni automatizzate, evitando i problemi che affliggevano i primi exchange decentralizzati.

Nel settembre 2020, Uniswap ha fatto un ulteriore passo avanti creando e assegnando il proprio token di governance, UNI, agli utenti precedenti del protocollo. Ciò ha aggiunto sia il potenziale di redditività che la capacità per gli utenti di plasmare il proprio futuro, un aspetto interessante delle entità decentralizzate.

Chi sono i fondatori di Uniswap

Uniswap è nato come un piano per introdurre gli AMM su Ethereum a un pubblico più ampio. Il creatore della piattaforma è lo sviluppatore di Ethereum Hayden Adams.

Adams ha lavorato in vari progetti durante la finalizzazione di Uniswap e il suo lavoro è stato informato direttamente dal creatore di Ethereum Vitalik Buterin. Buterin finì anche per dare il nome al protocollo: originariamente era conosciuto come Unipeg.

Adams ha anche affermato che l’ispirazione originale per la piattaforma Uniswap è venuta da uno dei post del blog di Buterin. La sua idea originale di concentrarsi su Ethereum è nata dopo che un amico lo ha convinto a iniziare la ricerca e la comprensione del protocollo nel 2017.

Cosa rende Uniswap unico

Uniswap esiste per creare liquidità – e quindi trading e il valore che il trading fornisce – per la sfera DeFi.

Uno dei principali AMM attualmente in funzione, il protocollo funziona utilizzando una formula per lo scambio automatizzato – X x Y = K. Il fondatore Hayden Adams si descrive come l’inventore della particolare implementazione della formula su Uniswap.

Uniswap non è solo uno scambio decentralizzato; tenta di risolvere i problemi che piattaforme come EtherDelta hanno riscontrato con la liquidità.

Automatizzando il processo di market making, il protocollo avvia l’attività limitando il rischio e riducendo i costi per tutte le parti. Il meccanismo rimuove anche i requisiti di identità per gli utenti e tecnicamente chiunque può creare un pool di liquidità per qualsiasi coppia di token.

Secondo Uniswap, il loro token di governance (UNI) è stato creato per “sancire ufficialmente [e] Uniswap come infrastruttura di proprietà pubblica e autosufficiente, pur continuando a proteggere attentamente le sue qualità indistruttibili e autonome”.

Dove comprare Uniswap

Uniswap (UNI) è oggi riconosciuto come uno dei maggiori token presenti al mondo, per comprare Uniswap bisogna innanzitutto registrarsi su un exchange come Binance o Coinbase, fare un deposito e convertire la somma necessaria in UNI. La grafica semplice e intuitiva di questi exchange, leader nel mondo delle criptovalute, permette anche ai principianti di poter iniziare a investire in autonomia.


Come comprare Criptovalute?

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è binance-app.png
Binance: il leader mondiale nell’acquisto / vendita di bitcoin e criptovalute.

> Crea un account in pochi minuti <


Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è coinbase-app.png
Coinbase: il modo semplice e sicuro di acquistare, gestire e vendere la tua criptovaluta.

> Crea un account in pochi minuti <